IL PASSO INTERIORE (2018)

Il passo interioreAnno di pubblicazione: maggio 2018
Copyright: Jazzhaus Records
Tracklist: U çielu çianci (Il cielo piange) – L’amuri ca mi cuogghiu … (L’amore che raccolgo), N’amore bello, Tra la morte e la vita, I primi tempi, Il passo interiore, Le stanze di Ligeti, Shemà, Adonay, Suite per Lampedusa, La voz (La voce). [... »]

SCOLLO CON CELLO >TEMPO AL TEMPO< (2015)

Tempo al Tempo cover Un progetto musicale che abbia come oggetto il tempo è in sé una tautologia, un po’ come un racconto che abbia per oggetto l’inchiostro. Il fatto è che la musica è la prima forma di realtà virtuale conosciuta.  [... »]

LUNARIA (2014)

Lunaria Questo progetto discografico è la realizzazione di un evento in omaggio alla memoria del grande scrittore contemporaneo Vincenzo Consolo, di recente scomparso. L’omaggio vuole anche dare seguito all’idea, nata durante un mio incontro con l’autore alcuni anni fa, di uno sviluppo delle potenzialità musicali del racconto [... »]

CUORESENZA (2011)

Un cuore si sveglia un mattino. E si accorge che il corpo che fino ad allora lo aveva avvolto, protetto e sorretto, non c’è più. Decide allora di andarlo a cercare. Inizia così il viaggio di questo strano cuore-senza-corpo [... »]

IL FIORE SPLENDENTE (2008)

Non molto tempo addietro, trovandomi a Bologna presso la Biblioteca dell’Archiginnasio alla ricerca di alcuni documenti letterari, mi imbattei nel libro Antologia dei poeti arabi di Sicilia a cura di Francesca M. Corrao (©2002, Mesogea by GEM srl). La lettura di questi testi, scritti tra il IX e il XII sec., nella rielaborazione di importanti poeti italiani contemporanei, mi affascinò come un codice [... »]

LES SICILIENS (2007)

CANTI DAL VIVO di storie, poesie e leggende di una Sicilia immaginaria e quotidiana. [... »]

CANTA RO’ IN TRIO (2006)

Non era nelle mie intenzioni pubblicare un secondo album in memoria di Rosa, tantomeno un omaggio con gli gli stessi brani del primo e tanto meno ancora in una forma così ridotta e perennemente in bilico fra le corde di un fiddle e il soffio di una conchiglia. È stato il mio pubblico a spronarmi a questo lavoro, un pubblico tanto diversificato quanto i luoghi in cui hanno trovato palco i concerti dedicati a Rosa Balistreri. [... »]

CANTA RO’ (2005)

Ho conosciuto la voce di Rosa all’età di circa 14 anni. Qualcuno mi diede una cassetta con dei brani registrati. In quei giorni avevo l’influenza e non feci che ascoltare questa cassetta. Mi colpì la voce di Rosa per l’essenzialità che il suo canto esprimeva, legato alla vita, in tutta la sua urgenza. [... »]

CASA (2003)

Àncora dentro al cuore | lega là quel dolore | è ancóra nei tuoi occhi | che pregano, implorano, imprecano. Ancóra voci rotte | sussurra, mani vuote | prendi la prima via | per perderti senza più chiederti [... »]

 

IN CONCERTO (2002)

IL BANCO DEL TEMPO (2001)

BLU (1999)